Associazione Artistica e Culturale

La Ciurma

Persone sulle scene, Attori della Vita

 LA CIURMA

La Ciurma Associazione è lieta di invitarti a Bordo di questo nostro spazio multimediale nel quale potrai percorrere la rotta della realtà artistica pedagogica e culturale che fa missione sociale sul Territorio del X Municipio dal 23 Giugno 2004 data della Fondazione.

Qui potrai trovare traccia di tutti gli amici che, per brevi o lunghi periodi, hanno fatto parte del nostro equipaggio sia attraverso il Teatro, sia nello Scoutismo dei Capi della Partenza (o di Strada), sia nella Redazione Diario di Bordo, sia nelle grandi battaglie della Ciurma per gli Educatori e Operatori Locali, per il ricordo di Simenone N., sia per le vere e proprie missioni per la Pace e il Dialogo tra le Religioni e i Popoli o come l’impegno a favore dell’Ambiente, campagne che hanno portato a importanti risultati non solo per l’Associazione ma soprattutto per i cittadini e per l’amministrazione come ad esempio l’Istituzione dell’Ufficio della Pace e del Dialogo e la Spiaggia per gli Animali.

Nel sito dunque oltre che con la Ciurma Associazione, con la sua Storia, le attività, i suoi protagonisti e con la Redazione Online del Diario di Bordo, che segue in tempo reale l’ambito socio pedagogico locale, avrai la possibilità di interfacciarti con il Centro Socio Pedagogico La Ciurma, base operativa dell’Associazione, con l’Ufficio Pedagogico e le Ciurme attive nell’anno in corso.

Non ci resta che augurarti buona rotta e buona missione sociale mentre navigando ti orienti su questa nostro naviglio virtuale. A presto, la Presidente della Ciurma Associazione Sara Pitacco.

"Persone sulle Scene Attori della Vita"...

Questo il motto che ci identifica ed è possibile comprenderlo bene se si considera la storia della Ciurma. 

Nasce il 23 Giugno 2004 grazie ad un gruppo di Operatori Sociali, in attività, con disabili e bambini, presso diverse Cooperative e Associazioni Locali e che, incontrandosi la sera a fine lavoro, ebbero l’idea di passare insieme qualche ora, vuoi a casa di questo vuoi a casa di quest’altro, ora appoggiati a quella scuola ora a quel teatro, centro sportivo o canonica, per ridere, scherzare, giocare insieme, grazie alla magia del teatro e anche grazie ai talenti artistici di qualche ‘OperAttore’ con più esperienza.

Il fine era incontrarsi per alleviare un po’ corpo e spirito dalle fatiche quotidiane di un lavoro carico di emozioni, sentimenti e vissuti ma anche di tanta umanità. Un’Associazione di gente semplice e pellegrina sul suo Territorio che giocava insieme incontrando e includendo.

Questo era a volte motivo di  sfiducia in alcuni (non si diventa famosi così né si approda a gestire teatri e imprese, per queste cose ci vorrebbe selezione e professionismo), ma piano piano capimmo che proprio la caratteristica sociale e pedagogica, alternativa a quella  economica lavorativa produttiva, edificava la bellezza di un nuovo orizzonte: essere Ponte, scambio di esperienze, incontro, ascolto, dialogo, identità. Grazie a questa dimensione del teatro quale elemento quasi archetipo del ‘gioco’ e dal ‘lavoro/servizio’ con i fragili della società, che spesso rimangono ai margini della cosiddetta società civile, scaturisce l’idea forza della Ciurma che ne costituisce l’identità; accettare chiunque volesse impegnarsi vivendo l’esperienza del palco e delle scene come occasione personale di contatto e relazione con l’umanità  circostante, secondo una pedagogia di prossimità, territoriale e permanente.

Parliamo di Palco e Scene (non più solo di palcoscenico) perché, seppure nacque tutto nel e dal teatro (spettacolo, attori, spettatori) maturammo come in esso si celasse appunto l’opportunità della più ampia dimensione del contatto e della relazione tra persone nell’umiltà dell’accoglienza, dell’ascolto, senza pregiudizi, la vera ricchezza che nasce quando si gioca insieme, si esplora, ci si aiuta vicendevolmente.

In questa chiave di lettura va vista poi la strutturazione della Redazione del Diario di Bordo, dei Capi Scout di Strada o della Partenza (gioco, esplorazione/avventura e aiuto/servizio sono le 3 dimensioni dello Scoutismo!), il Centro Socio Pedagogico e le varie esperienze della Ciurma (dialogo e pace, ambiente…).

    LINK UTILI

    •    Organigramma anno in corso

    •    Albero associativo

    •    I Presidenti della Ciurma

   •     I Soci Benemeriti

    •    I Soci da ricordare

    •    I Vincitori del Premio Ciurma

   •     Le Basi della Ciurma

    •    I Loghi della Ciurma